Relazioni diplomatiche tra Santa Sede e Cina: la storia di un rapporto tormentato e le sue prospettive di svolta

da | Set 3, 2018 | Asia, Europa, Primo Piano |

L’Asia, il continente più vasto della Terra, ospita una popolazione pari ai due terzi di quella stimata a livello mondiale: la sola Cina supera un miliardo di abitanti. Nella sua vastità il paese ha ospitato numerosi culti e religioni quali il Confucianesimo, il Taoismo, l’Islamismo, il Buddismo e, ovviamente, il Cristianesimo.

L’Istituto di Alti Studi in Geopolitica e Scienze Ausiliarie (IsAG) ha pubblicato un report a cura di Valentina Petrone dedicato alle particolari relazioni tra la Cina e la Chiesa cattolica dai primi contatti fino ai giorni nostri. Nella parte finale di questo studio è posta una particolare attenzione nei confronti delle possibili svolte future nelle relazioni, in considerazione dei recenti cambiamenti politici che hanno contraddistinto Pechino e la Santa Sede.

Per leggere il report in versione pdf, clicca qui.

Valentina Petrone è dottoressa magistrale in Giurisprudenza e collabora con le cattedre di Diritto Canonico e Diritto Ecclesiastico presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università La Sapienza.